Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

Dove

BolognaFiere
Bologna (Italia)

Pad.
20

Ingressi:
Ovest Costituzione

Giorni e orari

Giovedì 1 e venerdì 2 marzo 2018:
dalle 10.00 alle 18.00

Sabato 3 marzo:
dalle 10.00 alle 16.00

Chi può accedere

Ingresso gratuito per operatori del settore,
previa registrazione

Contatti

Exhibition Manager:
Paola Cestari
paola.cestari@bolognafiere.it

Show Office:
Beatrice Monetti
beatrice.monetti@bolognafiere.it
Monica Maselli
monica.maselli@bolognafiere.it

Sales Office:
Ilaria Laghi
+39 334 2351898
famaart@bolognafiere.it

La parola ai protagonisti: Sergio Farnè, titolare di FARNÈ GROUP s.r.l.

Nell'edizione 2015 si è svolto il Premio Farnè. Ce lo racconta?

Il progetto di ricordare Roberto Farnè è nato durante l’assemblea Fama Europe di primavera 2014, per stimolare la creatività e realizzare nuove collezioni che in qualche modo siano un compendio di molti stili per adattarle alle tendenze del design internazionale. Questa è sempre stata la passione maturata in 25 anni di attività di Roberto come Export Manager del nostro gruppo. Sempre avendo presente la centralità della cornice i quadri realizzati saranno vuoti in omaggio al fatto che è importante l’immagine ma la cornice è parte primaria dell’opera nel suo insieme.

 
La vostra è tra le aziende in Italia più longeve nel settore, è cambiato il mercato rispetto ai vostri inizi?

La nostra azienda nata nel 1965 in primo luogo da una attività di progettazione e realizzazione di impianti per la lavorazione del legno e da qui la produzione di cornici. Il mercato è totalmente cambiato come cambiati sono gli approcci ai mercati. Inoltre continui cambiamenti nelle varie aree geo-politiche hanno richiesto capacità di adattamento e flessibilità prima non richieste. La necessità di arrivare il più vicino possibile all’utilizzatore finale è in gran parte evidenziata dallo scarso ricambio generazionale e dalle tecnologie che nel frattempo hanno rivoluzionato l’offerta.

 

Quali novità avete portato nel 2015?

La linea guida per la nostra proposta è in larga parte riassunta in pochi punti.

  • Ricerca delle materie prime con legni certificati provenienti da aree a riforestazione controllata.
  • Proposta di aste con finiture di alto contenuto qualitativo prevalentemente eseguite a mano.
  • Tendenza verso profili più ampi al fine di massimizzare la qualità della finitura .